I racconti bislacchi di Patrizia Palombi

racconti bislacchi

In “Racconti bislacchi e stralci di vita quotidiana” l’autrice dà voce ad eroi per caso, quelli che tutti i giorni vivono aggrappati ai loro sentimenti e lo fa con leggerezza ed ironia, alla sua maniera, insomma, un po’ bislacca.

Link IBS

Mi trovo di fronte ad un muro invalicabile, quello della
mia delicata follia.
I libri che non ho letto, le frasi che non ho detto, la mia
sconfinata paura di sbagliare che limita la mia volontà.

L’autrice definisce bislacchi i suoi racconti perché in essi parla del quotidiano, della gente comune e di come le persone affrontano la vita con dignità. Insomma i semplici racconti della storia più grande, l’essere umano.

Racconti di vite che passano inosservate, di chi non viene ascoltato e quindi capito, di esistenze che si accingono ad affrontare il mondo e di quelle improvvisamente travolte da eventi dolorosi.

L’autrice, attraverso i suoi racconti, intende dare voce a chi subisce violenza, a chi vive un trauma ( come i bambini che vedono i genitori litigare), all’umanità nella sua vasta complessità e per questo sempre affascinante.

Andando anche a ritroso nella storia porta alla luce vite che si sono dedicate completamente all’amore come La contessa Lara, ovvero Evelina Cattermole, vissuta nella seconda metà dell’Ottocento.

Racconti semplici, scritti in modo semplice e diretto.

Note sull’autrice

Patrizia Palombi è nata a Roma il 17 marzo 1969 da genitori maremmani e nutre un grande amore per la propria città che spesso è fonte d’ispirazione per suoi scritti.
Dal suo primo libro “Sotto gli occhi di Roma” Sovera Edizioni, ne è stato tratto un cortometraggio.
In tutto ha pubblicato sei libri di cui due BookSprint Edizioni, “Sospesa tra cielo e terra”,Oro, Argento e Bronzo”. Invece con Simple Edizioni ha pubblicato “Racconti bislacchi e stralci di vita quotidiana”, “Sfumature metropolitane” e “Non giurare su Dio”.
Da due anni conduce una trasmissione sulla Web Tv 06play “L’Angolo della scrittora” e sempre da due anni su Radio Turismo conduce la rubrica “Libri in Valigia”. Collabora con le Biblioteche di Roma e si occupa di editing e spesso scrive prefazione e postfazioni di vari romanzi.
E’ titolare del Vintage Loft, spazio culturale per presentazioni, reading e corsi vari.