“Game Day”, amore e basket nel libro di Federica Tronconi

Penso a quante benedette volte ho calpesto quel pavimento: almeno cinque al giorno
escludendo gli extra. Noi giocatori lo consideriamo il grande “contenitore” dove finiscono i
nostri segreti, dove l’ansia spesso ti prende, dove sfoghiamo le frustrazioni e tutto rimane qui,
in disparte, non pubblico.

La sezione sportiva non era certo ciò che si aspettava Stefania. Dopo anni di gavetta desiderava il salto, invece si troverà a seguire il campionato e la squadra della sua città. Oltre alla forte delusione dovrà affrontare Andrea Castaldi… l’uomo dell’anno.
Lui è tutto ciò che lei odia… o forse no.
Si troverà così a dover compiere per l’ennesima volta una scelta tra ciò che vuole e ciò che deve.

Game Day

Link Amazon

Firenze riesce a placare ogni sofferenza tanta è la bellezza che regala: basta fermarsi un secondo e perdersi negli scorci di ogni angolo. Una continua scoperta, se ti lasci sorprendere.

Il sole che si specchia nelle acque dell’Arno, il centro storico che si snoda in viette con acciottolato, le passeggiate a testa in su per guardare i monumenti che svettano verso il cielo; la vista mozzafiato da Piazzale Michelangelo, le osterie caratteristiche che accolgono centinaia di clienti ogni giorno.

Firenze fa da sfondo alla storia raccontata in Game Day da Federica Tronconi che vede protagonisti Andrea Castaldi, stella del basket, e Stefania Gorini, giornalista aspirante caporedattrice che, per esigenze del giornale per cui lavora, si vede relegata alla redazione sportiva.

Federica Tronconi con una scrittura chiara ci introduce nel mondo del basket fatto di allenamenti, regular season, play off, interviste da rilasciare e obiettivi da raggiungere e nel mondo del giornalismo con tutte le procedure da seguire e le tempistiche da rispettare.

Entrambe le personalità dei protagonisti sono ben costruite e la narrazione, che mette in evidenza il punto di vista sia di Andrea che di Stefania, permette di cogliere tutte quelle sfumature, in realtà sempre ben evidenti, che svelano i meccanismi di alcune scelte compiute in questa storia d’amore.

Fin dalle prime battute si evince la passione che l’autrice nutre per il mondo della palla a spicchi e decide di unirlo all’altro suo mondo, quello del giornalismo, in una storia semplice che promette di far trascorrere qualche ora in assoluta leggerezza e che mantiene per tutta la narrazione questo aspetto ed è quindi fedele a se stessa.

Autrice

Federica Tronconi è una giornalista, copywriter/ghostwriter e content creator laureata allo IULM in Scienze della comunicazione. Ama leggere e da questa passione è nato il progetto culturale online “L’ultima riga“.

Game Day è stato pubblicato il 29 settembre 2021 ed è edito da O.D.E. Edizioni.